Eccoci qui nel Diario di Bordo della Vittoria Junior International School!

Iniziamo questa breve settimana celebrando la festa della Repubblica con una delle foto più iconiche di quel lontano giugno 1946.

 

 

Ti ricordiamo che anche tu puoi contribuire ad arricchire questo spazio inviando foto, immagini e pensieri all’indirizzo mail junior@vittoriaweb.it

 

Oggi alla scuola dell’infanzia entusiasmante visita virtuale in una stazione spaziale!

 

A seguito della visita, laboratori e attività incentrati sul mondo degli astronauti, una bambina per esempio ha disegnato la cucina della navicella spaziale.

 

 

Spazio anche al mondo dell’arte e dello sport con un bel lavoretto con i tovaglioli raffigurante una ballerina.

 

 

La prima elementare oggi ha iniziato la giornata con una lezione di storia, ha proseguito con una lezione di scienze e infine con una lezione di educazione fisica con la maestra Elena. Durante l’ora di scienze la maestra Alex ha svolto con gli alunni un progress check per solidificare le loro conoscenze su rocce e materiali e ha poi spiegato loro come preparare dei colori bellissimi per dipingere usando solo materiali naturali e commestibili!

 

 

I bambini di seconda elementare invece hanno seguito, oltre ad una lezione di matematica e ad una di inglese, una stimolante lezione di scienze nella quale gli studenti, dopo aver imparato quali siano le regole per ben comportarsi in un laboratorio, hanno riposto a queste tre domande: Chi è uno scienziato? Cosa fa uno scienziato? Cosa sono gli esperimenti?

 

La terza elementare ha avuto un’ora di italiano, un’ora di matematica e un’ora di global perspectives; nel corso di quest’ultima la docente Guida ha svolto una serie di attività e laboratori incentrati sul risolvere i conflitti!

 

La quarta elementare invece ha trascorso la mattinata con la maestra Mariangela e le sue lezioni di geografia e di italiano mentre nel pomeriggio ha seguito la lezione di scienze della maestra Alex. La quinta nel frattempo ha seguito una lezione di italiano, una di geografia, nella quale  i ragazzi hanno studiato la Calabria e ripassato il Molise con la maestra Tamara, e una di inglese della maestra Liat che si è occupata anche dello sportello pomeridiano.

 

 

 

La prima media ha iniziato questa breve settimana con un’interessante lezione di italiano incentrata sui pronomi relativi, ha poi proseguito con un lezione di inglese e una di global perspectives.

 

 

I ragazzi di seconda media invece hanno avuto un’ora di global perspectives, un’ora di scienze, un’ora di musica, un’ora di educazione fisica e una di storia nella quale gli alunni hanno iniziato ad affrontare la figura di Napoleone e del suo grande impero.

 

 

La terza media invece ha avuto un’ora di matematica, un’ora di musica e un’ora di francese; durante l’ora di musica i ragazzi hanno lavorato sulle parti musicali di alcune tesine e hanno scoperto i segreti per creare una buona colonna sonora di un film.

 

 

 

Torniamo oggi al nostro viaggio nel mondo di Star Wars proponendovi locandina e trama del primo film della saga proiettato nelle sale cinematografiche, ossia l’episodio IV Star Wars. Una nuova speranza, uscito in Italia il 21 ottobre 1977.

 

Tanto tempo fa in una galassia lontana lontana Luke Skywalker è un giovane orfano del pianeta Tatooine che, acquistati due droidi dai predoni, scopre che uno di questi porta dentro di sè il messaggio di una principessa in pericolo. L’unico a poterne sapere qualcosa è il vecchio Obi Wan Kenobi, saggio anziano, ultimo rimasto dell’ordine dei cavalieri Jedi. Kenobi comprende il pericolo e vede in Skywalker qualcosa di più di quello che è, motivo per il quale decide di portarlo con sè. Con l’aiuto del mercenario Han Solo e del wookiee Chewbecca i quattro tentano il salvataggio della principessa entrando a contatto con l’Impero, la grande forza che tiene in scacco la galassia, e con il suo generale più potente, Darth Vader, anch’egli a suo tempo un Jedi.
L’esperienza cambierà definitivamente Luke Skywalker risvegliando in lui la Forza, un antico potere che scorre in tutti i cavalieri Jedi. Si unirà così alla resistenza e lotterà per distruggere la Morte Nera (roccaforte e al tempo stesso arma dell’Impero) assieme alla principessa Leia e Han Solo.(http://mymovies.it)

 

 

A domani per il prossimo appuntamento!