Eccoci qui nel Diario di Bordo della Vittoria Junior International School!

Vi riportiamo oggi due foto d’epoca di Corso San Maurizio che pensiamo siano davvero suggestive.

Ti ricordiamo che anche tu puoi contribuire ad arricchire questo spazio inviando foto, immagini e pensieri all’indirizzo mail junior@vittoriaweb.it

 

Oggi alla nursery una lezione speciale della maestra Guida dedicata ai pianeti in cui la docente ha raccontato una storia che ha coinvolto ed appassionato i nostri piccoli alunni.

 

Dai pianeti alla preistoria con un laboratorio sui dinosauri basato su carta colorata, linee e forme.

 

 

 

Continua ancora il viaggio nell’astronomia dei nostri astronauti con disegni e schede incentrati sui razzi spaziali!

 

 

La prima elementare ha avuto, oltre ad un’ora con la maestra Stefania e ad una con la maestra Elena, un’interessante lezione di scienze con la maestra Alex la quale, dopo aver fatto completare loro le worksheets, ha spiegato ai bambini la differenza tra i materiali naturali e i materiali costruiti dall’essere umano.

 

La seconda elementare ha seguito nel frattempo una lezione di matematica della maestra Sara, una lezione di inglese della maestra Claire, che ha seguito anche lo sportello pomeridiano, e una lezione di scienze con la maestra Alex. Quest’ultima ha insegnato agli studenti come mangiare in modo sano e quali cibi sia necessario evitare; ad esempio hanno scoperto come la coca cola rovini i denti e riesca addirittura a corrodere i gusci d’uovo, che sono molto simili nella struttura mineralogica alla nostra dentatura. Grazie a questa lezione i bambini hanno anche scoperto in quali quantità si debbano mangiare alcuni tipi di cibo per poi disegnare il loro pranzo dei sogni, composto solo da alimenti sanissimi!

 

 

I bambini di terza elementare hanno avuto un’ora di matematica con la maestra Sara, un’ora di italiano con la maestra Stefania e infine un’ora di global perspectives con la maestra Guida. Durante l’ora di matematica l’insegnante ha introdotto le unità di massa e ha poi chiesto agli alunni di studiare, come compito a casa, le capacità di alcuni contenitori.

 

 

Gli studenti di quarta intanto hanno seguito, nel corso della mattinata, una lezione di geografia e una lezione di italiano con la maestra Mariangela, mentre nel pomeriggio si sono dedicati all’inglese con la maestra Alex. Per questa classe segnaliamo la fantastica ricerca su Leonardo da Vinci della piccola Matilde! Complimenti davvero!

 

 

I bambini di quinta elementare invece hanno avuto un’ora di geografia e un’ora di italiano con la maestra Tamara e hanno poi studiato l’inglese con la maestra Liat, che ha anche seguito lo sportello pomeridiano. Durante la lezione di geografia la docente ha continuato con gli alunni il viaggio nelle regioni d’Italia approfondendo la Sardegna.

 

 

 

 

Gli studenti di prima media hanno avuto un’ora di musica, poi un’ora di inglese e infine un’ora di global; nel corso di quest’ultima gli alunni hanno presentato i loro servizi giornalistici sul mondo del lavoro!

La seconda media invece ha avuto un’ora di storia e un’ora di scienze durante la mattinata, mentre dopo pranzo ha avuto un’ora di educazione fisica e un’ora di musica! Durante l’ora di scienze gli alunni hanno creato per loro stessi le domande che ci saranno nel test di fisica della prossima settimana e hanno seguito dei videoesperimenti per la creazione di un elettromagnete.

 

 

La terza media ha seguito una lezione di musica, una lezione di francese e infine una lezione di matematica nella quale la docente ha continuato il ripasso degli argomenti trattati nel corso dell’anno, come ad esempio le equazioni e i solidi di rotazione su piano cartesiano.

 

Non ci fermiamo nell’esplorazione del mondo di Star Wars presentandovi trama e locandina dell’episodio VIII della saga cinematografica intitolato Star Wars. Gli ultimi jedi, uscito nel 2017.

 

 

La Resistenza è stata appena rintracciata dal Primo Ordine e sta evacuando la propria base su D’Qar: il pilota Poe Dameron, per dare tempo all’ammiraglia della flotta di effettuare il salto nell’iperspazio, decide, disobbedendo a un ordine diretto, di distruggere un incrociatore stellare nemico, sacrificando nell’impresa tutti i bombardieri a disposizione e venendo perciò degradato dal generale Leia Organa. Su Ahch-To, Rey consegna la spada laser a Luke Skywalker, ma questi la getta via affermando che non vuole più avere niente a che fare con la guerra e che secondo lui è il momento di porre fine all’esistenza dei Cavalieri Jedi. Dopo molte suppliche e dopo avergli rivelato della morte di Han Solo, la ragazza riesce a convincerlo ad addestrarla, ma, seppur estremamente potente, si dimostra insicura e sembra non respingere il Lato Oscuro. Nel frattempo la flotta della Resistenza esce dall’iperspazio e si ritrova alla deriva con poco carburante a disposizione; il Primo Ordine riesce a rintracciarla un’altra volta, quindi l’Alleanza capisce che i nemici sono dotati di un potente localizzatore a lungo raggio che può essere disattivato soltanto salendo a bordo della loro nave ammiraglia: effettuare un’altra volta il salto a velocità luce sarebbe inutile anche perché esaurirebbe il carburante.

( da https://www.superguidatv.it/ )

 

A domani!!!!!